Alla ricerca del Piccolo Principe



 
 home page
 
 presentazione
 
 romanzo
    storia
    scrittore
 
 autori
 
 opere
    disegni
    sculture
    racconti
    poesie
    teatro
    canzoni
 
 spunti formativi
    testimonianze
    perchè la poesia
    schede operative

  home page > romanzo > storia > capitoli 12-14                                                                       stampa

 Capitolo XII: il pianeta dell'ubriacone
Quando il Piccolo Principe chiese perché bevesse, l'ubriacone rispose che lo faceva per dimenticare. "Ma cosa devi dimenticare?" "Devo dimenticare che mi vergogno" "Di che cosa ti vergogni?" "Di bere"

 Capitolo XIII: il pianeta dell'uomo d'affari
Il quarto pianeta era abitato da un uomo d'affari che contava le stelle e sosteneva di possederne cinquecento milioni; perciò si sentiva ricco. "Ma a cosa ti serve essere ricco?" chiese il Piccolo Principe. L'uomo d'affari rispose che gli serviva a comperare altre stelle.

 Capitolo XIV: il pianeta del lampionaio
L'incontro con il lampionaio fu il più affettuoso per il Piccolo Principe. Egli spegneva e accendeva il suo lampione perché questa era la consegna. Il pianeta faceva un giro al minuto e così il lampionaio non si riposava mai: doveva accendere e spegnere una volta al minuto. Era un uomo fedele alla sua consegna e per questo il Piccolo Principe si sentì così vicino a lui.

particolare          particolare          particolare

[Capitoli 1-2 | 3-5 | 6-8 | 9-11 | 12-14 | 15-18 | 19-21 | 22-24 | 25-27]